Come posso ottenere da Amazon CloudWatch le metriche che mostrano la velocità di trasmissione effettiva EBS della mia istanza EC2 e quindi impostare un allarme che mi avvisa quando l'istanza EC2 raggiunge il limite di velocità effettiva?

3 minuti di lettura
0

Come posso ottenere da Amazon CloudWatch le metriche che mostrano la velocità di trasmissione effettiva aggregata di Amazon Elastic Block Store (Amazon EBS) della mia istanza Amazon Elastic Compute Cloud (Amazon EC2)? Inoltre, come posso impostare un allarme che mi avvisa quando l'istanza EC2 raggiunge il limite di velocità di trasmissione effettiva?

Breve descrizione

Non esiste una metrica Amazon EBS nativa che tenga traccia della velocità di trasmissione effettiva EBS di un'istanza Amazon EC2 basata su XEN in CloudWatch. Tuttavia, puoi utilizzare lo script EC2EBSThroughput/ebs-stats.sh per misurare la velocità di trasmissione effettiva EBS aggregata della tua istanza EC2.

Lo script raccoglie i byte totali di lettura/scrittura al secondo su tutti i volumi collegati, quindi invia la velocità effettiva come metrica ad Amazon CloudWatch. Puoi visualizzare queste metriche nella console Amazon CloudWatch e impostare un allarme che si attiva in base a una soglia specificata.

**Nota:**le istanze EC2 basate su AWS Nitro create con funzionalità di burst di istanze ottimizzate per Amazon EBS includono le metriche di CloudWatch EBSIOBalance% e EBSByteBalance%. Queste metriche sono disponibili, ad esempio, per dimensioni che raggiungono le massime prestazioni per 30 minuti almeno una volta ogni 24 ore. Per un elenco completo dei tipi di istanza applicabili, vedi Tipi di istanza supportati.

Lo script ebs-stats.sh è per le istanze EC2 basate su XEN in CloudWatch. Lo script è compatibile solo con le istanze Amazon Linux, Red Hat Enterprise Linux e CentOS. Tuttavia, puoi personalizzare lo script per altre distribuzioni Linux.

**Nota:**se l'istanza ha un volume di archivio delle istanze, lo script riporta la velocità di trasmissione effettiva aggregata, inclusa la velocità effettiva del volume dell'archivio dell’istanza. Ciò significa che potresti non ottenere una misurazione accurata della velocità di trasmissione effettiva EBS da questo script.

Risoluzione

**Nota:**se si riscontrano degli errori durante l'esecuzione dei comandi dell’Interfaccia della linea di comando AWS (AWS CLI), assicurati di utilizzare la versione più recente di AWS CLI.

1.    Per le distribuzioni basate su RHEL, installa AWS CLI, se non l'hai già fatto.

2.    Scarica lo script ebs-stats.sh.

3.    Posiziona lo script sulla tua istanza, quindi rendila eseguibile. È necessario eseguire lo script come utente root o sudo. In caso contrario, avrà esito negativo.

$sudo chmod +x ebs-stats.sh

4.    Da AWS CLI, imposta la frequenza di runtime ebs-stats.sh desiderata eseguendo il seguente comando in background:

$sudo nohup ./ebs-stats.sh example-sleep-interval &

**Nota:**Sostituisci example-sleep-interval con il numero di secondi desiderato tra ogni data point.

5.    Crea un ruolo AWS Identity and Access Management (IAM).

6.    Associa la seguente policy al ruolo:

{
  "Version": "2012-10-17",
  "Statement": [
    {
      "Action": [
        "cloudwatch:ListMetrics",
        "cloudwatch:GetMetricStatistics",
        "cloudwatch:PutMetricData",
        "autoscaling:DescribeAutoScalingInstances"
      ],
      "Effect": "Allow",
      "Resource": "*"
    }
  ]
}

7.    Allega la policy IAM alla tua istanza EC2. Ciò consente allo script di inviare le metriche ad Amazon CloudWatch.

8.    Dalla console CloudWatch, imposta un allarme per EBSthroughoutMB. Per ulteriori informazioni, vedi Creazione di un allarme CloudWatch basato su una soglia statica o Utilizzo degli allarmi Amazon CloudWatch.

Assicurati di scegliere il periodo corretto in base all'argomento che hai usato.


Informazioni correlate

Monitoraggio delle istanze con CloudWatch

Elenca le metriche CloudWatch disponibili per le tue istanze

Istanze ottimizzate per Amazon EBS

AWS UFFICIALE
AWS UFFICIALEAggiornata un anno fa