Come faccio a rimuovere la restrizione sulla porta 25 dalla mia istanza di Lightsail?

3 minuti di lettura
0

Non riesco a inviare le e-mail tramite la porta 25 dalla mia istanza Amazon Lightsail.

Breve descrizione

Per impostazione predefinita, AWS blocca il traffico in uscita sulla porta 25 in tutte le istanze di Lightsail. Per inviare il traffico in uscita sulla porta 25, è necessario richiedere la rimozione di questa restrizione.

Nota: puoi aggiungere o rimuovere autonomamente le restrizioni rDNS su un'istanza di Amazon EC2. Tuttavia, ciò non è possibile per le istanze di Lightsail. Per ulteriori informazioni consulta la sezione Utilizzo del DNS inverso per applicazioni e-mail.

Risoluzione

Per richiedere ad AWS di rimuovere la restrizione sulla porta 25 dell'istanza di Lightsail, completa i seguenti passaggi:

  1. Accedi alla console Amazon Lightsail come utente root dell'account AWS.
  2. Apri il modulo Richiesta di rimozione delle limitazioni all'invio di e-mail.
  3. Inserisci il tuo indirizzo e-mail. Sarà l'indirizzo e-mail su cui riceverai i messaggi e-mail per la tua richiesta. Il campo sarà precompilato con il tuo indirizzo e-mail.
  4. Nel campo Descrizione del caso d'uso, inserisci il motivo della rimozione della quota e-mail includendo i seguenti dettagli:
    Un caso d'uso chiaro e dettagliato per l'invio di e-mail da parte della tua istanza di Lightsail.
    Una dichiarazione che illustra il tuo piano per verificare che il tuo account non invii e-mail indesiderate.
    Una conferma che la richiesta si riferisce all'istanza di Lightsail. Puoi anche fornire il nome dell'istanza di Lightsail.
    La regione in cui è ospitata l'istanza di Lightsail.
  5. (Facoltativo) Nel campo Indirizzo IP elastico, inserisci l'indirizzo IP statico che usi per inviare e-mail in uscita (si tratta dell'indirizzo IP statico che hai collegato alla tua istanza). È possibile inserire fino a due indirizzi IP statici.
  6. (Facoltativo) Nel campo Record DNS inversi, inserisci tutti i record DNS inversi (rDNS) che AWS deve associare agli indirizzi IP elastici. Quando si inviano e-mail, è consigliabile configurare un record rDNS. In questo modo si evita che le e-mail in uscita vengano contrassegnate come spam. Assicurati di collegare il record rDNS al tuo indirizzo IP statico con un record DNS A. Ad esempio, se il record rDNS è impostato su mail.example.com, crea un record A per mail.example.com che punti all'indirizzo IP statico. Si tratta del dominio che viene restituito quando si esegue la ricerca del DNS inverso. Per ulteriori informazioni, consulta la sezione Configurazione del DNS inverso per un server e-mail in un'istanza Amazon Lightsail 
  7. Scegli Invia.

Nota: se hai istanze in più di una regione, invia una richiesta separata per ogni regione.

Riceverai un'e-mail con l'ID della richiesta dopo aver inviato il relativo modulo. L'elaborazione della richiesta potrebbe richiedere fino a 48 ore. Se la richiesta viene approvata, riceverai un'e-mail per informarti che la restrizione sulla porta 25 è stata rimossa. Se non ricevi un aggiornamento entro 48 ore, rispondi all'e-mail iniziale che hai ricevuto.

Informazioni correlate

Come faccio a rimuovere la restrizione sulla porta 25 dalla mia istanza di Amazon EC2 o dalla funzione AWS Lambda?

Configurazione del DNS inverso per un server e-mail in un'istanza Amazon Lightsail

AWS UFFICIALE
AWS UFFICIALEAggiornata 7 mesi fa