Quali sono le differenze tra le modalità di prestazioni General Purpose e Max I/O in Amazon EFS?

5 minuti di lettura
0

Voglio conoscere la differenza tra le due modalità di prestazioni, General Purpose e Max I/O, in Amazon Elastic File System (Amazon EFS).

Breve descrizione

Le modalità di prestazioni si differenziano per i seguenti aspetti:

  • numero di operazioni del file system al secondo
    In modalità di prestazioni General Purpose, le operazioni di lettura e scrittura consumano un numero diverso di operazioni su file. La lettura di dati o metadati consuma un'operazione su file. La scrittura di dati o l'aggiornamento dei metadati consumano cinque operazioni su file. Un file system può supportare fino a 35.000 operazioni sui file al secondo (IOPS). Può trattarsi di 35.000 operazioni di sola LETTURA, di 7.000 operazioni di sola SCRITTURA o di una combinazione delle due. Ad esempio, un file system supporta 20.000 operazioni di LETTURA e 3.000 operazioni di SCRITTURA. Questo perché 20.000 operazioni di LETTURA (un'operazione su file per lettura) +3.000 operazioni di SCRITTURA (cinque operazioni sui file per scrittura) = 35.000 IOPS. Per ulteriori informazioni, consulta Quote per Amazon EFS file systems.
  • Modalità di prestazioni Max I/O
    Non esiste un limite di IOPS per la modalità di prestazioni MAX I/O di un file system. Se si necessita di un numero elevato di IOPS da un file system, è consigliabile utilizzare la modalità di prestazioni Max I/O.
  • Latenza per operazione del file system
    La modalità di prestazioni General Purpose è quella con la latenza più bassa. Se il tuo carico di lavoro è sensibile alla latenza, questa modalità di prestazioni è probabilmente adatta al tuo caso d’uso.
    La modalità di prestazioni Max I/O non ha un limite di IOPS, ma presenta una latenza leggermente superiore per ogni operazione del file system.

Per ulteriori informazioni, inclusi casi d’uso aggiuntivi, consulta Modalità di prestazioni.

**Nota:**dopo aver creato il file system, non è possibile cambiarne la modalità di prestazioni. Come soluzione alternativa, puoi utilizzare AWS DataSync o Backup AWS per migrare e ripristinare il tuo file system con una modalità di prestazioni diversa. Poiché AWS fattura ogni modalità allo stesso modo, nessuna modalità di prestazioni comporta un costo aggiuntivo. Per DataSync, tieni conto di Considerazioni relative alle posizioni Amazon EFS.

Risoluzione

Per determinare quale modalità di prestazioni utilizzare per il tuo flusso di lavoro, utilizza la modalità General Purpose per creare un file system. Quindi, esegui l'applicazione per 2-3 settimane. Durante questo periodo, monitora il parametro Amazon CloudWatch PercentIOLimit del file system. Nota quanto è vicino il tuo file system al raggiungimento del 100% del parametro PercentIOLimit. Se raggiunge il 90-100% del parametro per la maggior parte del tempo, la modalità di prestazioni Max I/O è un'opzione migliore per il tuo carico di lavoro.

Tieni presente che la modalità di prestazioni Max I/O non ha limitazioni di IOPS, ma presenta una latenza più elevata sulle operazioni di I/O. Pertanto, prima di spostare tutte le applicazioni nella modalità di prestazioni Max I/O, verifica il flusso di lavoro per stabilire se la latenza è accettabile per il tuo caso d’uso.

Crea un file system con la modalità di prestazioni General Purpose

1.    Apri la console Amazon EFS.

2.    Scegli Crea file system.

3.    Scegli Personalizza.

4.    Scegli Impostazioni aggiuntive, quindi seleziona General Purpose (consigliata) come modalità di prestazioni.
**Nota:**General Purpose è la modalità di prestazioni predefinita.

5.    (Facoltativo) È possibile aggiungere tag, configurare una policy del ciclo di vita, selezionare una modalità di velocità di trasmissione effettiva e attivare la crittografia a riposo.

6.    Scegli Avanti per visualizzare il riquadro Accesso alla rete. Configura il Cloud privato virtuale (VPC) e i Target di montaggio per il tuo file system. Poi scegli Avanti.

7.    (Facoltativo) È possibile configurare una policy di file system per controllare l'accesso al tuo file system. Poi scegli Avanti.

8.    Controlla il riepilogo delle impostazioni di configurazione, quindi scegli Crea.

Monitora le operazioni massime del file system utilizzando le metriche di Amazon CloudWatch

Il parametro CloudWatch PercentIOLimit monitora quanto è vicino un file system al raggiungimento del limite massimo di operazioni del file system al secondo. Questo parametro è disponibile solo per i file system in esecuzione con la modalità di prestazioni General Purpose. Quando si raggiungono le 35.000 operazioni del file system al secondo, la modalità di prestazioni General Purpose raggiunge il 100% di PercentIOLimit.

Per controllare il parametro PercentIOLimit, completa i seguenti passaggi:

1.    Apri la console CloudWatch nella regione AWS in cui hai creato il file system.

2.    Sulla barra di navigazione, scegli Parametri. Quindi scegli Tutti i parametri.

3.    Nella barra di ricerca, inserisci l’ID del file system, quindi premi INVIO. In questo modo vengono visualizzate i parametri pertinenti associati al file system.

4.    Scegli Parametri del file system. In questo modo vengono visualizzati tutti i parametri CloudWatch disponibili per il tuo file system.

5.    Scegli PercentIOLimit. Questo parametro mostra l'utilizzo degli IOPS del file system. 35.000 IOPS equivalgono a un PercentIOLimit del 100%.
**Nota:**Per ulteriori informazioni su PercentIOLimit e altri parametri CloudWatch disponibili, consulta Amazon CloudWatch metrics for Amazon EFS.

AWS UFFICIALE
AWS UFFICIALEAggiornata 6 mesi fa