Come posso servire più domini da una distribuzione CloudFront tramite HTTPS?

2 minuti di lettura
0

Desidero servire più domini da una distribuzione Amazon CloudFront tramite HTTPS.

Risoluzione

Per servire più domini da CloudFront tramite HTTPS, aggiungi i seguenti valori alle tue impostazioni di distribuzione:

  • Inserisci tutti i nomi di dominio nel campo Nomi di dominio alternativi (CName). Ad esempio, per utilizzare i nomi di dominio example1.com ed example2.com, inserisci entrambi i nomi di dominio in Nomi di dominio alternativi (CNames).
    Nota: Scegli Aggiungi elemento per aggiungere ogni nome di dominio su una nuova riga.
  • Aggiungi il tuo certificato SSL che copre tutti i nomi di dominio. Puoi aggiungere un certificato richiesto con AWS Certificate Manager (ACM). In alternativa, puoi aggiungere un certificato importato in AWS Identity and Access Management (IAM) o ACM.
    Nota: È consigliabile importare il certificato in ACM. Tuttavia, puoi anche importare il tuo certificato nell'archivio certificati IAM.

Per ogni nome di dominio, configura il tuo servizio DNS in modo che i nomi di dominio alternativi indirizzino il traffico verso il nome di dominio CloudFront per la tua distribuzione. Ad esempio, configura example1.com ed example2.com per indirizzare il traffico verso d111111abcdef8.cloudfront.net.

Nota: Non puoi utilizzare CloudFront per indirizzare verso un'origine specifica in base al nome di dominio alternativo. CloudFront supporta nativamente il routing verso un'origine specifica in base solo al modello di percorso. Tuttavia, puoi utilizzare Lambda@Edge per indirizzare a un'origine in base all'intestazione Host. Per ulteriori informazioni, consulta Indirizza dinamicamente le richieste del visualizzatore a qualsiasi origine utilizzando Lambda@Edge.

Informazioni correlate

Valori che specifichi quando crei o aggiorni una distribuzione

Utilizzare URL personalizzati aggiungendo nomi di dominio alternativi (CNAME)

AWS UFFICIALE
AWS UFFICIALEAggiornata 10 mesi fa