Come posso risolvere i problemi relativi all'unione di origini dei dati in QuickSight?

4 minuti di lettura
0

Desidero unire le origini dei dati in Amazon QuickSight, ma riscontro dei problemi.

Breve descrizione

Qui di seguito è possibile leggere una serie di scenari comuni che possono impedire l'unione di dati da origini diverse in Amazon QuickSight:

  • Il pulsante Add data (Aggiungi dati) e il pannello a griglia nella pagina Edit dataset (Modifica set di dati) non sono visibili.
  • Stai utilizzando campi geografici.
  • Stai cercando di creare un terzo set di dati da due set di dati Amazon.
  • QuickSight ha esaurito la memoria per l’unione.
  • Appare un errore di colonna duplicata o colonna ambigua.

Risoluzione

Il pulsante Add data (Aggiungi dati) e il pannello a griglia nella pagina Edit dataset (Modifica set di dati) non sono visibili

Se non riesci a visualizzare il pulsante Add data (Aggiungi dati) e il pannello di modifica, è necessario richiedere l'accesso all'origine dei dati dal proprietario del set di dati.

Se possiedi il set di dati e vuoi condividerlo con altri utenti, segui questa procedura:

  1. Apri la console Amazon QuickSight.
  2. Seleziona Datasets (Set di dati), quindi New dataset (Nuovo set di dati).
  3. Seleziona il set di dati che desideri condividere.
  4. Scegli Share data source (Condividi origine dei dati), quindi Invite users (Invita utenti).
  5. Inserisci il nome utente e l'autorizzazione richiesta.
  6. Seleziona Share (Condividi).

Per aggiungere altri dati al set di dati:

  1. Apri il set di dati a cui desideri aggiungere dati, quindi seleziona Edit dataset (Modifica set di dati).
  2. Nella pagina Data preparation (Preparazione dati), seleziona Add data (Aggiungi dati).
  3. Scegli la modalità di aggiunta dei dati. È possibile aggiungerli dal set di dati, dall'origine dei dati o caricando un file.
    Nota: è anche possibile selezionare Use custom SQL (Usa SQL personalizzato) per aprire l'editor di query e quindi scrivere una query per l'origine dei dati SQL.
  4. Scegli i punti rossi per configurare l’unione.
  5. Seleziona il tipo di unione preferita: Inner (Interna),Left (Sinistra),Right (Destra) oFull (Completa).
  6. Seleziona Apply (Applica).

Stai utilizzando campi geografici

I campi geografici non sono supportati nell'interfaccia di unione. Per risolvere questo problema, è possibile:

  1. Modificare il tipo di dati da Geospatial (Geospaziali) a String (Stringa).
  2. Applica il tipo di unione preferita.
  3. Torna alla pagina del set di dati e seleziona il set di dati.
  4. Seleziona Use in a new Dataset (Utilizza in un nuovo set di dati) per creare un set di dati figlio del set di dati padre.
  5. Cambia nuovamente il tipo di campo in Geospatial (Geospaziale).
  6. Premi Save (Salva).

Stai cercando di creare un terzo set di dati da due set di dati

Non è possibile unire due set di dati per creare un terzo set di dati.

Tuttavia, per i set di dati Amazon Athena, è possibile effettuare le seguenti operazioni:

  1. Scrivere una query in Athena unendo due tabelle, quindi creare una visualizzazione.
  2. Creare un'origine dei dati Athena sulla visualizzazione.
  3. Scrivere un SQL personalizzato, quindi creare un set di dati Athena in QuickSight utilizzando la nuova origine dei dati Athena.

QuickSight ha esaurito la memoria per l'unione

Quando si uniscono set di dati, un set di dati avere una dimensione massima di 1 GB. Se più di un set di dati è superiore a 1 GB, QuickSight esaurirà la memoria. Per risolvere questo problema, utilizza una query SQL personalizzata per unirli.

Se disponi di unioni di tabelle di grandi dimensioni, raccomandiamo di eseguire una query di condizioni di unione nel database, e creare una tabella o una visualizzazione. In seguito, crea il set di dati in QuickSight dalla tabella o dalla visualizzazione.

Per ulteriori informazioni, consulta Joining across data sources on Amazon QuickSight.

Appare un errore di colonna duplicata o colonna ambigua

Ricevi il seguente errore di colonna duplicata:

ERROR - Duplicate column name 'column name

La seguente query di esempio genera un errore di colonna duplicata:

select * from schema.sales, schema.date where sales.dateid = date.dateid;

Ricevi il seguente errore di colonna ambigua:

ERROR - column reference "dateid" is ambiguous

La seguente query di esempio genera un errore di colonna ambigua:

select sid, dateid from schema.sales, schema.date, schema.users where sales.sid = users.userid and dateid = dateid and year = 2010 and city = 'dallas';

Gli errori di colonna duplicata e colonna ambigua si verificano quando il nome di colonna comune non è qualificato dal nome o dall’alias della tabella. Per risolvere errori di colonna duplicata e colonna ambigua, specifica il nome della colonna di unione, con il nome della tabella o il suo alias come qualificatore.


AWS UFFICIALE
AWS UFFICIALEAggiornata un anno fa