Come posso verificare di aver aggiornato il driver JDBC o ODBC di Amazon Redshift?

4 minuti di lettura
0

Sto cercando di eseguire l'aggiornamento al driver JDBC o ODBC più recente per connettermi al mio cluster Amazon Redshift. Come posso farlo e verificare di aver aggiornato tutti i miei driver?

Soluzione

Per evitare di incorrere nei problemi riscontrati nelle vecchie versioni dei driver, è consigliabile utilizzare i driver Amazon Redshift più recenti. A volte, AWS invia un'e-mail per avvisare i clienti dell'aggiornamento dei driver all'ultima versione rilasciata. Viene inviata un'e-mail di notifica in caso di problemi noti o modifiche significative al driver Amazon Redshift più recente.

Nota: Un aggiornamento del driver comporta modifiche solo ai dati o all'applicazione SQL lato client che sta tentando di connettersi ad Amazon Redshift. Ciò significa che non è necessario apportare modifiche al cluster Amazon Redshift.

Aggiornamenti JDBC

Per aggiornare il driver JDBC in Amazon Redshift, procedi come segue:

  1. Verifica la versione corrente del driver JDBC eseguendo il seguente comando:
SELECT DISTINCT trim(remotehost) remote_host,trim(driver_version) jdbc_version,
MAX(recordtime) OVER (PARTITION BY driver_version) last_time_loggedin
FROM stl_connection_log
WHERE driver_version LIKE '%JDBC%'
AND trim(event) = 'set application_name'
ORDER BY 2 DESC;

Nota: Usa l'indirizzo IP nell'output per identificare la macchina client.

  1. Determina se hai bisogno di una versione a 32 bit o a 64 bit.

  2. Scarica il driver JDBC di Amazon Redshift.

  3. Verifica se il driver contiene l'AWS SDK.

Nota: Il numero di versione del driver è indicato nel nome del file del driver.

Ad esempio, RedshiftJDBC42-no-awssdk-1.2.34.1058.jar indica che è necessario utilizzare il driver compatibile con JDBC 4.2 senza un AWS SDK e che la versione del driver è 1.2.34.1058. Puoi autenticarti su Amazon Redshift utilizzando le credenziali IAM e JDBC. Se hai bisogno dell'AWS SDK, scarica un driver JDBC che include AWS SDK per Java o scarica l'AWS SDK separatamente.

  1. (Facoltativo) Se utilizzi SQL Workbench/J, seleziona il driver esistente e rimuovilo. Scegli l'icona della cartella e fornisci la posizione di download del driver più recente. Quindi, scegli OK. Il driver è ora aggiornato.

Aggiornamenti ODBC

Per aggiornare il driver ODBC Amazon Redshift, procedi come segue:

  1. Conferma la piattaforma (Microsoft Windows, macOS o Linux) che desideri aggiornare.

  2. Installa econfigura la connessione ODBC.

  3. Verifica la versione del driver ODBC in uso per la tua piattaforma:

Microsoft Windows

Dal menu Avvio, accedi a Origine dati ODBC, quindi seleziona la scheda Driver. Individua il driver ODBC Amazon Redshift dall'elenco dei driver ODBC installati. Il numero della versione viene visualizzato nella colonna Versione. Assicurati di scegliere l’amministratore dell’origine dati ODBC con lo stesso numero di bit dell'applicazione client utilizzata per connetterti ad Amazon Redshift.

macOS

Al terminale, esegui il comando pkgutil --info com.amazon.redshiftodbc.

Linux

A seconda del gestore di pacchetti, esegui uno dei seguenti comandi:

yum list | grep AmazonRedshiftODBC

-oppure-

rpm -qa | grep AmazonRedshiftODBC

Aggiornamenti graduali dei driver

Per aggiornare gradualmente il driver JDBC o ODBC, procedi come segue:

  1. Sostituisci il vecchio driver con quello nuovo. Se un'applicazione fa riferimento esplicitamente a un vecchio nome di file del driver, riconfigura l'applicazione e utilizza il nuovo driver per 3-5 giorni.
  2. Se la modifica del driver non ha avuto alcun impatto, sostituisci il client SQL aggiuntivo. Verifica le prestazioni del nuovo client per 3-5 giorni e se c'è stato un impatto sul tuo cluster Amazon Redshift.
  3. Continua a sostituire il driver gradualmente, fino all'aggiornamento di tutti i client SQL alla versione più recente.

Ulteriore risoluzione di problemi

Se riscontri problemi durante l'aggiornamento, prova quanto segue:


AWS UFFICIALE
AWS UFFICIALEAggiornata 2 anni fa